Mazda, perdite per 14,4 miliardi di yen in trimestre luglio-settembre

Tokyo (Giappone), 2 nov. (LaPresse/AP) - Madza ha registrato perdite pari a 14,4 miliardi di yen (133 milioni di euro) nel secondo trimestre, luglio-settembre. In seguito al risultato, la compagnia giapponese ha rivisto al ribasso le stime per l'anno fiscale in corso, prevedendo perdite causate dall'economia in difficoltà e dallo yen troppo forte. Per l'anno fiscale che si chiuderà il 31 marzo 2012, Mazda prevede infatti una perdita complessiva di 19 miliardi di yen (176 milioni di euro), mentre le stime precedenti parlavano di profitti per un miliardo di yen (9,2 milioni di euro). Già nel primo trimestre dell'anno fiscale Mazda aveva registrato una perdita, per 25,5 miliardi di yen (236 milioni di euro). La compagnia automobilistica condivide con le rivali giapponesi le medesime difficoltà economiche, ora che la produzione sta riprendendo dopo il disastro di terremoto e tsunami dello scorso 11 marzo, che ha devastato il nordest del Giappone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata