Mattel, fatturato IV trim. sale a 2 mld dollari con bambola 'Barbie'
Gli analisti interpellati da Thomson Reuters si aspettavano una flessione del 4,2%

Mattel ha registrato un aumento a sopresa delle vendite nel quarto trimestre, con un +0,3% annuo a 2 miliardi di dollari, grazie al fatturato della bambola Barbie, probabilmente il suo prodotto più famoso, in risalita di 0,5 punti percentuali dopo otto cadute trimestrali di fila. Gli analisti interpellati da Thomson Reuters si aspettavano una flessione del 4,2%.

L'utile netto del gruppo dei giocattoli è salito del 43,6% a 215,2 milioni di dollari, o 63 centesimi per azione, battendo la stima media degli analisti, fermi a 61 centesimi. "Abbiamo battuto il nostro obiettivo di risparmio di costi per il 2015 a circa 30 milioni di dollari", ha commentato l'a.d. Christopher Sinclair in confernece call.

 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata