Marina Berlusconi al 12° posto tra le donne più potenti al mondo

Milano, 29 set. (LaPresse) - Marina Berlusconi, presidente di Fininvest e Mondadori, si conferma al 12esimo posto delle 50 donne più potenti al mondo, nella sezione internazionale della classifica stilata dalla rivista americana Fortune. La 45enne figlia del premier è l'unica italiana presente tra le prime 50. Al primo posto della sezione global c'è Cynthia Carroll della Anglo American. E' invece Irene Rosenfeld di Kraft Foods, a guidare la lista completa, mentre la più pagata è Safra Catz della Oracle Corporation. La più giovane è Marissa Mayer con 36 anni

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata