Marcegaglia: Disappunto per uscita Fiat, non conviene stare fuori

Roma, 7 ott. (LaPresse) - "Non posso non esprimere il mio disappunto per le motivazioni che sono state addotte e che possono condurre alla conclusione che Confindustria non abbia lavorato in questi anni per modernizzare le relazioni industriali o, peggio ancora, che, malgrado ciò che è stato fatto, vi sia una qualche oggettiva convenienza a stare fuori dal nostro sistema. Questo non è vero". Così la presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, in merito all'uscita di Fiat dall'associazione degli industriali, in una lettera inviata ai presidenti del sistema di viale dell'Astronomia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata