Manovra, Ue: Traiettoria bilancio incompatibile con riduzione debito

Roma, 30 ott. (AWE/LaPresse) - "L'ampia espansione di bilancio prevista per il 2019 è in netto contrasto con l'aggiustamento di bilancio raccomandato dal Consiglio. Questa traiettoria di bilancio, unita ai rischi al ribasso per la crescita del PIL nominale, sarà incompatibile con la necessità di ridurre in maniera risoluta il rapporto debito/PIL dell'Italia". E' quanto scrive in una lettera Marco Buti, direttore generale per gli affari economici e finanziari della commissione Ue, al direttore generale del Tesoro Alessandro Rivera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata