Manovra, Istat: Evasione fiscale resta elevata e indebolisce crescita

Roma, 8 ott. (LaPresse) - I dati raccolti dall'Istat continuano a mostrare "la persistenza di livelli elevati di evasione fiscale e contributiva", che rappresentano "aspetti critici per il rafforzamento della capacità competitiva e di crescita del nostro Paese e per l'efficacia e l'equità delle politiche pubbliche". E' quanto sostiene l'Istat il presidente Gian Carlo Blangiardo, nell'audizione che si tiene stamane alle commissioni Bilancio di Camera e Senato sulla Nadef.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata