Manovra, esplode spread: sospesa Camera

Roma, 9 set. (LaPresse) - Le opposizioni, all'interno della commissione Bilancio della Camera, hanno chiesto un urgente ufficio di presidenza dopo le dimissioni dalla Bce del tedesco Juergen Stark e il balzo dello spread dei titoli di Stato italiani sui bund tedeschi. La commissione Bilancio della Camera, che stava prendendo in esame i 400 emendamenti presentati, ha sospeso la seduta per riunire l'ufficio di presidenza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata