Manovra, Dombrovskis: Rivista crescita Pil, ora dati plausibili

Milano, 19 dic. (LaPresse) - La revisione delle stime di crescita del Pil è stata parte dell'accordo raggiunto tra Roma e Bruxelles per evitare la procedura di infrazione nei confronti dell'Italia. Lo ha confermato il vicepresidente della Commissione Ue, Valdis Dombrovskis. "Sì, le proiezioni di crescita sono state riviste al ribasso e adesso la crescita dell'economia reale per quest'anno e il prossimo è stata fissata all'1%", ha spiegato, dopo aver parlato di "dati plausibili" sui quali è ora fondato il nuovo documento italiano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata