Manovra, Dombrovkis: Serve una correzione sostanziale

Milano, 6 nov. (LaPresse) - "La Commissione europea resta aperta al dialogo e alla ricerca di una soluzione, ma in ogni caso servirà una correzione sostanziale della proposta di bilancio italiana". Lo ha ribadito il vicepresidente della Commissione Ue, Valdis Dombrovskis, in conferenza stampa dopo la riunione dell'Ecofin. "Dal punto di vista dei numeri, la proposta della Commissione era che l'Italia dovesse assicurare un miglioramento dello 0,6% del deficit strutturale, invece la proposta arrivata è di peggioramento dello 0,8%. Si tratta di una deviazione molto considerevole".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata