Manovra, consumatori: su famiglie ricaduta di 2.031 euro annui

Roma, 12 set. (LaPresse) - La ricaduta della manovra sulle tasche delle famiglie italiane, soprattutto di lavoratori e pensionati, sarà pari a 2.031 euro annui. E' quanto sostengono in una nota congiunta Federconsumatori e Adusbef, che parlano di "cifra improponibile, che per di più si aggiunge all'inarrestabile crescita di prezzi e tariffe". Secondo le associazioni, la manovra "non farà altro che aumentare il malessere delle famiglie, che inciderà sull'intera economia determinando ulteriori contrazioni dei consumi, nonché della stessa produzione industriale e dei servizi". Di provvedimento "iniquo, sbagliato e depressivo" parlano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, presidenti di Federconsumatori e Adusbef, che sottolineano che la manovra "non contiene nemmeno l'ombra di investimenti per il rilancio di un'economia assolutamente depressa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata