Manovra, cambia norma auto aziendali: su ecologiche resta tassa 30%

Roma, 1 nov. (LaPresse) - Cambia, nell'ultima versione della manovra, la norma che riguarda il 'fringe benefit per le auto aziendali'. La proposta, secondo quanto si legge nella proposta illustrativa della legge di bilancio, prevede che, ai fini della determinazione del benefit, "la percentuale del 30 per cento" del valore "continui ad applicarsi per i veicoli a trazione elettrica e ibrida e per tutti i veicoli concessi in uso promiscuo ai dipendenti addetti alla vendita di agenti e rappresentanti di commercio". Per gli altri veicoli la percentuale sale al 60 per cento "in caso di emissioni di biossido di carbonio fino a grammi 160 per chilometro e al 100 per cento in caso di emissioni".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata