Manovra, Buscema: Utilizzare calo tassi per ridurre debito

Torino, 1 ott. (LaPresse) - "La contemporanea diminuzione dei tassi di interesse e del differenziale tra i titoli di Stato di Italia e Germania sembra offrire un'importante occasione di calo del disavanzo delle pubbliche amministrazioni, che potrebbe condurre a una fase di riduzione del debito pubblico". Così il Presidente della Corte dei Conti Angelo Buscema, aprendo il convegno a Torino La Corte dei Conti a tutela del pubblico erario tra passato e futuro' alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata