Manovra, Boccia: "Governo non crei ansia a mondo produttivo"

(LaPresse) "Più che le incertezze del caso Umbria, rivolgo un appello al governo per darsi una linea di direzione e non creare ansia al mondo produttivo". Così il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, a margine dell'assemblea di Anima, a Milano, a chi gli chiede sulla situazione dell'esecutivo dopo il voto in Umbria. "Questo governo - aggiunge Boccia - aumenta le tasse alle imprese e ad alcuni settori come, ad esempio, i due miliardi sulla plastica, che rappresentano una tassa rilevante. E poi c'è ancora il dibattito sulla sugar tax e anche qui si penalizzano prodotti più che comportamenti".