Lufthansa verso vendita di divisione It a Ibm, risparmi 70 mln annui

Berlino (Germania), 22 ott. (LaPresse/AP) - Lufthansa è pronta a vendere la propria divisione Information technology a Ibm, come parte di un piano per ridurre i costi dell'area tecnologica della compagnia. Il maggiore vettore tedesco si aspetta risparmi per 70 milioni di euro all'anno. I negoziati con Ibm devono ancora essere completati. Gli oneri di ristrutturazione legati all'operazione saranno pari quest'anno a 240 milioni di euro. Il prezzo di vendita non è stato invece riferito da Lufthansa, che si aspetta di chiudere la cessione a marzo. La divisione conta circa 1.400 dipendenti. Il mercato pare apprezzare, con il titolo della compagnia che sale dell'1,4% a 12,24 euro alla Borsa di Francoforte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata