Lufthansa: Ritorno domanda a livelli pre-crisi solo in 2024

Milano, 6 ago. (LaPresse) - Il gruppo Lufthansa si aspetta un ritorno della domanda di voli ai livelli pre crisi solo nel 2024. E' quanto scrive la compagnia aerea nella nota che presenta i risultati del semestre. "Stiamo assistendo a una riduzione del traffico aereo globale", ha commentato il ceo Carsten Spohr. "Siamo stati in grado di contrastare gli effetti della pandemia di coronavirus nella prima metà dell'anno - ha aggiunto - con una rigorosa gestione dei costi e con i ricavi di Lufthansa Technik e Lufthansa Cargo. E stiamo beneficiando dei primi segnali di ripresa sulle rotte turistiche, in particolare con le nostre offerte di viaggi di piacere dei marchi Eurowings ed Edelweiss. Tuttavia, non ci sarà risparmiata una vasta ristrutturazione della nostra attività".

"Siamo convinti che l'intero settore dell'aviazione debba adattarsi a una nuova normalità. La pandemia offre al nostro settore un'opportunità unica di ricalibrare: mettere in discussione lo status quo e, invece di lottare per la 'crescita a qualsiasi prezzo', per creare valore in modo sostenibile e responsabile", ha concluso Spohr.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata