Lettonia avanza richiesta ufficiale di adesione a eurozona nel 2014

Riga (Lettonia), 4 mar. (LaPresse/AP) - La Lettonia avanza ufficialmente la richiesta di adesione all'euro dal 2014, per diventare il diciottesimo Stato a utilizzare la moneta unica. La domanda era prevista dopo che Riga è riuscita a centrare i target finanziari richiesti dall'eurozona, tra cui un certo livello di debito, deficit e inflazione. I sondaggi indicano tuttavia che quasi due terzi dei cittadini lettoni sono contrari al passaggio dal lat, la moneta locale, all'euro, anche per le incertezza dello scorso anno sulla tenuta della moneta unica europea. Un portavoce del governo ha riferito che la richiesta ufficiale di adesione sarà inoltrata al commissario Ue per gli Affari economici e monetari, Olli Rehn, il prossimo 5 marzo. La Commissione, insieme con la Bce, decideranno sull'ingresso del Paese probabilmente a giugno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata