Legge stabilità, Moscovici: Italia mantenga impegni,a marzo decidiamo

Bruxelles (Belgio), 28 nov. (LaPresse) - Pierre Moscovici avvisa l'Italia: "Ai primi di marzo decideremo se è necessario adottare ulteriori misure a norma del patto di stabilità e crescita", ha detto il commissario europeo per gli Affari economici presentando il parere della Commissione Ue sulla legge di stabilità. "Abbiamo valutato con attenzione i documenti programmatici di bilancio di sedici paesi della zona euro, evidenziando i rischi rilevati". A marzo, ha ribadito, si prenderanno decisioni qualora necessario, dato che per allora "avremo un quadro più chiaro circa il mantenimento degli impegni di riforma da parte dei governi, ed è nell'interesse della zona euro che lo facciano".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata