Legge stabilità, Dijsselbloem: Misure più efficaci o nuova manovra

Bruxelles (Belgio), 8 dic. (LaPresse) - "La differenza tra gli sforzi di correzione del deficit tra 0,5% del Pil richiesto e lo 0,1% è di 0,4%. Se questo 0,4% deve essere colmato con nuove misure o no sono due possibilità". Così il presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, a proposito della legge di stabilità del governo. "Sono poche le opzioni a disposizione: o misure più efficaci o nuove misure o accordi con la Commissione su alcune misure", ha detto in conferenza stampa al termine della riunione dell'Eurogruppo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata