Lavoro, Svimez: Il Sud perderà 380 mila posti di lavoro nel 2020

Milano, 16 lug. (LaPresse) - Il Mezzogiorno perderà 380 mila posti di lavoro nel 2020 a causa della pandemia di coronavirus. E' quanto rileva lo Svimez, sottolineando che si tratta di un impatto - pari al 6% - che per intensità è paragonabile a quello subito nel quinquennio 2009-2013. Nel Centro-Nord il calo dell'occupazoine dovrebbe attestarsi intorno al 3,5% a 600 mila unità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata