Lavoro, Poletti: +93mila occupati bella notizia, ora svolta con 2015

Roma, 30 gen. (LaPresse) - "L'aumento dell'occupazione di 93.000 unità rispetto al mese precedente, il dato più alto dell'anno, è sicuramente una bella notizia". Lo afferma il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, commentanto i dati Istat sul mercato del lavoro, dicendosi convinto che "i primi mesi del 2015 potranno segnare una svolta", con "l'entrata in vigore delle misure di carattere espansivo e della decontribuzione triennale per i nuovi assunti a tempo indeterminato contenute nella legge di stabilità e l'imminente operatività del contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti", che "potranno infatti dare un impulso importante alla ripresa dell'economia e, di conseguenza, alla crescita dell'occupazione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata