Lavoro, per cig deroga servono 800 mln nel 2014, trovati 4-500 mln

Roma, 18 lug. (LaPresse) - Il Governo "si è impegnato ad aumentare la dotazione" per la cassa integrazione e la mobilità in deroga di "almeno 800 milioni, in modo da ricostituire la copertura prevista di 1,4 miliardi e dare continuità ai pagamenti per il 2014". Lo si legge in una nota diffusa dal Ministero del Lavoro, che precisa che, al momento, le risorse residue a copertura degli ammortizzatori in deroga per il 2014 "ammontano a 600 milioni". Per dare continuità ai pagamenti, precisa il comunicato, "Ministero del Lavoro e Ministero dell'Economia hanno identificato risorse utilizzabili per un importo pari a 4-500 milioni, che potranno essere resi disponibili in tempi rapidi attraverso una specifica norma da inserire nel primo provvedimento legislativo utile".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata