Lavoro, Landini: No modifica art.18, domani sciopero 2 ore

Roma, 19 mar. (LaPresse) - Uno sciopero domani nelle fabbriche "di almeno due ore" contro la modifica dell'articolo 18, in occasione del settimo tavolo di confronto tra Governo e parti sociali sulla riforma del mercato del lavoro. E' quanto ha proposto il segretario generale della Fiom-Cgil, Maurizio Landini, al comitato centrale delle tute blu del sindacato di Corso d'Italia. "Proponiamo questo sciopero - ha spiegato Landini - per dire che noi l'accordo lo vogliamo, ma a patto che migliori la condizione dei lavoratori. Questa decisione va nel solco della difesa dei diritti". "Noi - ha sottolineato Landini - non siamo disponibili a modificare l'articolo 18. Noi non vediamo le condizioni positive per arrivare a un accordo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata