Lavoro, Istat: Nel terzo trimestre +42 mila occupati, disoccupazione cala a +11,7%
L'occupazione sale dello 0,2% rispetto ai tre mesi precedenti, grazie alla dinamica positiva nella fascia tra i 15-34 anni di +0,7 punti

Nel terzo trimestre del 2015 l'occupazione, al netto degli effetti stagionali, è pari a 22 milioni 494mila persone, lo 0,2% in più rispetto al trimestre precedente (+42 mila). Lo stima l'Istat nella sua indagine sulle forze di lavoro, segnalando che l'incremento è associato a una crescita del tasso di occupazione delle persone tra i 15 e i 64 anni di 0,1 punti percentuali (al 56,4%), dovuto interamente alla dinamica positiva nella fascia tra i 15-34 anni (+0,7 punti). Su base annua, la crescita degli occupati è invece dell'1,1% (pari a 247mila in un anno).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata