Lavoro, Istat: Nel III trimestre -52mila occupati

Milano, 12 dic. (LaPresse) - Nel terzo trimestre il numero di persone occupate è diminuito di 52mila unità, cioè lo 0,2%, rispetto ai tre mesi precedenti, a seguito di un calo dei dipendenti permanenti e degli indipendenti non compensato dall'ulteriore aumento dei dipendenti a termine. Lo rileva l'Istat in una nota sul mercato del lavoro. Il tasso di occupazione, segnala l'istituto di statistica, rimane stabile al 58,7%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata