Lavoro, Istat: A giugno -46 mila occupati, soprattutto donne

Milano, 30 lug. (LaPresse) - A giugno prosegue, anche se "a ritmo meno sostenuto", la diminuzione dell'occupazione e la crescita del numero di persone in cerca di lavoro, a fronte di un calo dell'inattività. Lo rileva Istat, segnalando che il calo dell'occupazione riguarda 46 mila persone e coinvolge le donne (-0,9% pari a -86mila), i dipendenti permanenti (-0,4% pari a -60mila) e gli under50, mentre gli occupati aumentano tra gli uomini (+0,3% pari a +39mila), i dipendenti a termine, gli indipendenti e gli ultracinquantenni. Nel complesso, il tasso di occupazione scende lievemente, attestandosi al 57,5% (-0,1 punti percentuali).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata