Lavoro, Cgil replica a Monti: Troppe tutele? Sbagliato e offensivo

Roma, 3 feb. (LaPresse) - "Al presidente del Consiglio Monti piacciono evidentemente gli esempi estremi, ma parlare di troppe tutele per chi è 'blindato nella sua cittadella' è non solo sbagliato, e non vero, ma anche un po' offensivo verso quei lavoratori". E' quanto afferma il segretario confederale della Cgil, Fulvio Fammoni, in replica alle parole di oggi del premier sui temi del lavoro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata