Lavoro, caporalato: 756 denunce, 164 arresti, dei carabinieri in due anni

Roma, 18 nov. (LaPresse) - Il contrasto dell'Arma al caporalato: le denunce aumentano del 260% tra il 2017 e il 2019, rispetto agli anni precedenti, con 756 persone denunciate all'Autorità Giudiziaria nell'ultimo biennio (di cui ben 164 in stato d'arresto). Oltre 28.000 aziende controllate e 5.000 denunce in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, recuperate per evasioni contributive somme pari a 30 milioni di euro: sono solo alcuni dei principali risultati delle attività dispiegate, in ambito nazionale, dalle task-force dei Carabinieri delle Unità Specializzate e delle Stazioni territoriali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata