Lavoro, Camusso: Se Governo procede con decreto sarà sciopero generale

Cervia, 27 set. (LaPresse) - "Se si decidesse di procedere con il decreto, al di là delle decisioni che si stanno prendendo adesso, bisogna proclamare lo sciopero generale". Così la segretaria della Cgil Susanna Camusso intervenendo all'assemblea della Fiom a Cervia a proposito della riforma del lavoro.

"C'è una volontà di mettere in condizioni di debolezza il lavoratore. Siamo tornati ad un'idea di lavoro servile. Si tolgono tutte quelle cose che determinano gli strumenti che ricostruiscono la condizione di pari dignità tra l'impresa e il lavoratore".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata