Lavazza, in dirittura d'arrivo acquisizioni da 600 mln in Francia

Milano, 7 gen. (LaPresse) - Stando a quanto riporta il quotidiano francese 'Les Echos', Lavazza sta per completare una maxi acquisizione in Francia da 600 milioni di euro. L'azienda torinese sta per acquisire, sborsando ben 600 milioni di euro, i due marchi frnacesi di caffé 'L'Or' e 'Grand'Mère'. Questi ultimi sono stati messi in vendita per rispettare i dettami dell'antitrust francese in vista della fusione tra il numero 2 e 3 mondiali del caffé Mondelez e Demb, operazione che vale 5 miliardi, che insieme hanno quote di mercato pari al 60% Oltralpe. 'L'Or' produce caffé in capsule compatibili con le macchine Nespresso, mentre 'Grand Mere' è molto noto in Francia. Il giro d'affari complessivo di questi marchi è di 300 milioni l'anno, mentre l'ebitda è di 60 milioni, spiega 'Les Echos'. In corsa c'erano anche Segafredo, l'israeliana Strauss e la giapponese Ucc, oltre ai fondi inglesi BC Partners et Cinven.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata