Lapo Elkann: Essere imprenditore è difficile, ma peggio fare politica

Torino, 23 dic. (LaPresse) - "In quanto parte della mia generazione e in quanto persona che si mostra estremamente energica nel voler cambiare davvero le cose, il mio desiderio, la mia speranza è quella che lui (il premier Matteo Renzi, ndr) possa davvero riuscirci, che abbia le possibilità e le capacità per farlo. Essere un imprenditore è molto difficile, ma, qualsiasi difficoltà tu debba affrontare, sarebbe comunque meno ostica di quelle che trovi in politica. È arrivato il momento che le persone pensino al Paese, all'Europa e non ai loro interessi o a quelli dei loro amici. Questo è quello che è successo per troppo tempo in Italia". Lo ha detto Lapo Elkann intervistato dal Financial Times a Parigi parlando del premier Matteo Renzi.

"Con tutto il rispetto, se guardo il presidente francese e guardo Renzi - ha dichiarato ancora Lapo - mi sento molto felice di chi mi rappresenta. E, in realtà, penso che siamo guidati da qualcuno che abbia l'energia per portare a un cambiamento, per cambiare realmente le cose per il bene del Paese e non per sé stesso, il che probabilmente era ciò che stava succedendo qualche anno fa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata