Lagarde: Firewall chiaro e semplice per riportare fiducia nell'eurozona

Davos (Svizzera), 28 gen. (LaPresse/AP) - L'eurozona dovrebbe sviluppare un "firewall chiaro e semplice" per contenere il contagio della crisi del debito e riportare la fiducia. Lo ha detto la direttrice generale del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde, intervenendo al World economic forum di Davos. La Lagarde ha aggiunto che i 17 Paesi dell'eurozona dovrebbero continuare a legare le loro economie nei prossimi mesi e anni e ha affermato che alcuni Paesi dell'eurozona hanno la flessibilità necessaria a spingere la crescita per aiutare la ripresa dell'economia dell'area. Non nominando esplicitamente alcun Paese ma riferendosi probabilmente alla Germania, la Lagarde ha detto che non tutti gli Stati di eurolandia devono adottare tagli per ridurre il debito allo stesso ritmo o allo stesso livello. "Alcuni Paesi devono andare avanti a velocità con il consolidamento fiscale, ma altri hanno tempo", ha detto la Lagarde.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata