LA PROVA - Al volante della Fiat Tipo SW
Una familiare “di sostanza”, con tanto spazio per ogni esigenza di carico. Motore turbodiesel da 120 CV: comfort di viaggio e bassi consumi

Il mercato dell’auto ha subito accolto bene la famiglia della Fiat Tipo, che a poco più di sei mesi dal debutto è già entrata nella “top ten” del segmento C (quasi 2.800 immatricolazioni lo scorso dicembre). Il suo segreto, dato per scontato il design “made in Italy”, è sicuramente da cercare nell’ottimo rapporto qualità/ prezzo. Una sintesi che si esprime chiaramente sulla Tipo SW “Lounge” oggetto della nostra prova, piazzata con eleganza sui cerchi in lega da 17 pollici, che offre praticamente tutto di serie.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata