La Fed vede significativi rischi al ribasso per l'economia
(Finanza.com)
Significativi rischi al ribasso per l'outlook economico. Lo statement del Fomc, il braccio operativo della Federal Reserve, sottolinea i significativi rischio al ribasso per l'outlook economico dovuti alle tensioni sui mercati finanziari globali. La Fed ritiene che la crescita economica Usa si manterrà moderata nei prossimi trimestri.

Il Fomc ha confermato i tassi ai minimi storici nel range 0-0,25%, con l'impegno a mantenerli ai minimi fino a metà 2013. Confermata anche l'operazione Twist che prevede l'estensione della scadenza dei titoli in portafoglio attraverso l'acquisto di bond a lunga scadenza (6-30 anni) per complessivi 400 miliardi di dollari e la parallela vendita di un pari ammontare di titoli a breve scadenza.

"L'economia si sta espandendo moderatamente – si legge nel comunicato della Fed - nonostante un certo rallentamento evidente nella crescita globale”.  Le ultime indicazioni evidenziano un certo miglioramento nelle condizioni generali del mercato del lavoro, anche se il tasso di disoccupazione rimane elevato. La nota della Fed rimarca inoltre come la spesa delle famiglie continua ad avanzare, ma gli investimenti fissi delle imprese sembrano aumentare meno rapidamente e il settore immobiliare rimane depresso. Per quanto riguarda l'inflazione, la banca centrale Usa rimarca come risulta più moderata e più lungo termine le aspettative di inflazione sono rimaste stabili.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata