L.stabilità, Padoan: Italia non sta chiedendo troppo a Ue

Londra (Regno Unito), 11 nov. (LaPresse) - "Si dà il caso che l'Italia è vista in alcuni ambienti come un Paese che sta chiedendo troppo. Respingo completamente questa idea". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, in un'intervista al Financial Times in merito alla maggiore flessibilità chiesta da Roma alla Commissione Ue sui conti pubblici, in virtù di riforme e investimenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata