L'Opa sulla birra, InBev rilancia per SabMiller: Offerta da 68 miliardi sterline

Bruxelles (Belgio), 7 ott. (LaPresse/Reuters) - InBev, il più grande produttore di birra al mondo, ha alzato l'offerta per il suo gruppo rivale SabMiller a 42,15 sterline per azione in contanti, valutando la società quasi 68 miliardi di sterline. InBev, che produce tra gli altri i marchi Budweiser, Stella Artois e Corona, ha riferito in una nota di aver fatto due offerte precedenti per SabMiller. La seconda era stata pari a 40 sterline per azione.

InBev ha sostenuto che l'acquisizione sarebbe interessante per gli azionisti SabMiller, precisando di essere delusa dal rifiuto da parte di quest'ultima delle prime due proposte. La fusione permetterebbe a InBev di entrare nel mercato africano e di commercializzare i propri marchi in determinate birrerie di America Latina e Asia, sommando queste nuove opportunità alla grande presenza sul mercato americano.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata