L'Antitrust: "No a blocco di Fb e Google, ma lotta alle pratiche scorrette"
Il presidente Pitruzzella illustra gli obiettivi dell'Autorità e le nuove battaglie da combattere

"L'Antitrust non va visto come un problema, ma come un'opportunità: serve per fare una concorrenza effettiva che porta benessere all'economia generale". E' il messaggio che arriva dal convegno "Antitrust fra diritto nazionale e diritto dell'Unione Europea", organizzato a Treviso dallo Studio Rucellai & Raffaelli di Milano. A lanciarlo lo storico promotore della due giorni al via giovedì, l'avvocato Enrico Adriano Raffaelli, Presidente Commissione Diritto della Concorrenza UAE.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata