JP Morgan, utile IV trimestre balza a 5,3 mld dollari (+55%)

New York (New York , Usa), 16 gen. (LaPresse/AP) - JP Morgan Chase ha chiuso il quarto trimestre del 2012 con un utile in crescita del 55% a 5,3 miliardi di dollari, a fronte dei 3,4 miliardi di un anno prima. Il risultato del periodo ottobre-dicembre 2012 incorpora il pagamento dei dividendi sulle azioni privilegiate. Il profitto ha nettamente previsto le stime degli analisti. L'utile per azione è stato pari a 1,4 dollari, contro gli 1,16 dollari attesi. Anche i ricavi hanno battutto le aspettative di Wall Street. Le entrate sono aumentate del 10% su base annua, a 24,4 miliardi di dollari, considerando anche alcuni pesi una tantum sulla contabilità. La divisione sui mutui ha registrato un balzo del 33%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata