Jobs act, Camusso: Quale sinistra trasforma tutela art. 18 in denaro?

Roma, 23 nov. (LaPresse) - "Siamo di fronte a una sinistra che trasforma una tutela in denaro". Così la segretaria della Cgil Susanna Camusso in un colloquio con Repubblica a proposito del Jobs act e della modifica dell'articolo 18 da parte del governo. "Come se - aggiunge - la possibilità di scambiare un diritto con una manciata di soldi potesse aumentare i diritti di chi è precario. Che questa possa essere l'impostazione di una parte delle imprese è comprensibile. Ma deve essere quella di un partito che si richiama ai valori della sinistra?". Camusso parla di "liberismo finanziato dallo Stato: il governo toglie tasse alle imprese e tutele ai dipendenti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata