Italia: via libera del Cipe a opere ferroviarie e a criteri di cofinaziamento
(Finanza.com) Oggi il Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica ) ha approvato opere ferroviarie, sbloccato fondi per la metanizzazione del Mezzogiorno, e dato il via libera ai criteri di cofinaziamento nazionale dei programmi operativi finanziati dai fondi strutturali europei e alle modalità di attuazione della strategia nazionale per lo sviluppo delle aree interne. Lo ha annunciato la Presidenza del consiglio in una nota. Nell'ambito delle opere ferroviarie, il CIPE ha approvato il progetto definitivo dell'intervento relativo il nodo ferroviario di Bari sud (391 milioni di euro), il raddoppio della tratta ferroviaria Termoli-Lesina (549 milioni) e la filovia Pescara e Montesilvano (31 milioni di euro).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata