Italia: Unrae, -32,2% per il mercato dei veicoli commerciali a gennaio
(Finanza.com) “Dopo l'andamento negativo dello scorso anno e una flessione complessiva del 6%, il mercato dei veicoli commerciali (autocarri con peso totale a terra fino a 3,5 t) inizia il 2012 in profondo rosso, segnando un calo preoccupante del 32,2% e 10.926 immatricolazioni, rispetto alle 16.119 dello scorso anno”. A dirlo è il Centro Studi dell'UNRAE, l'Associazione delle Case automobilistiche estere in Italia. “Si è acuita –prosegue la nota- la fase di contrazione delle vendite di autocarri, che già nella seconda parte del 2011 aveva evidenziato una flessione del 7,4% nel 3° trimestre, ulteriormente peggiorata nel 4°, con un -11,8%”. “Da sempre il mercato dei veicoli da lavoro – afferma Romano Valente, Direttore Generale dell'UNRAE – è un indicatore anticipatore del ciclo economico, che - secondo quanto previsto – toccherà il punto di minimo proprio nei primi tre mesi dell'anno in corso”

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata