Italia: Poletti esclude manovra correttiva dopo raccomandazioni Ue
(Finanza.com) L'Italia non necessita di alcuna manovra correttiva. Ne è convinto il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, che ne esclude il ricorso all'indomani delle raccomandazioni della Commissione europea all'Italia in cui venivano richiesti sforzi aggiuntivi nel 2014. A margine di un convegno a Milano e come riportato dalle maggiori agenzie di stampa, Poletti ha risposto con un no alla domanda sull'argomento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata