Istat: vendite al dettaglio ferme ad agosto su mese, su anno -0,3%

Roma, 25 ott. (LaPresse) - Sono ferme ad agosto le vendite al dettaglio. Lo rende noto l'Istat spiegando che l'indice destagionalizzato (valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantità sia dei prezzi) ha segnato una variazione nulla rispetto a luglio. Rispetto ad agosto 2010, l'indice grezzo del totale delle vendite segna un calo dello 0,3%. Le vendite di prodotti alimentari aumentano dell'1,6%, mentre quelle di prodotti non alimentari scendono dell'1,2%. Nel confronto con luglio 2011, le vendite di prodotti alimentari aumentano dello 0,3% e quelle di prodotti non alimentari diminuiscono dello 0,1%. Nella media del trimestre giugno-agosto 2011 l'indice è diminuito dello 0,4% rispetto ai tre mesi precedenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata