Istat: Vendite al dettaglio -0,2% a maggio, -2% su anno

Roma, 26 lug. (LaPresse) - Cala il commercio al dettaglio a maggio, segnando una contrazione su base annua del 2%. Lo rileva l'Istat, che sottolinea che l'indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio ha segnato una diminuzione dello 0,2% su aprile. Nella media del trimestre marzo-maggio 2012 l'indice è diminuito dell'1% rispetto ai tre mesi precedenti. Nel confronto con aprile 2012, le vendite aumentano dello 0,4% per i prodotti alimentari e diminuiscono in misura analoga (-0,4%) per quelli non alimentari. Rispetto a maggio 2011, l'indice grezzo del totale delle vendite segna una diminuzione del 2,0%, spiegata interamente dal calo delle vendite di prodotti non alimentari (-3,1%), mentre quelle di beni alimentari aumentano dello 0,2%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata