Istat: Retribuzioni ferme ad agosto, +1,7% su base annua

Roma, 27 set. (LaPresse) - Sono ferme ad agosto le retribuzioni. Lo rende noto l'Istat, spiegando che l'indice delle retribuzioni contrattuali orarie registra una variazione nulla rispetto al mese precedente e un aumento dell'1,7% rispetto ad agosto 2010. Nella media del periodo gennaio-agosto 2011 l'indice è cresciuto dell'1,9%, rispetto al corrispondente periodo dell'anno precedente. Alla fine di agosto 2011 i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica corrispondono al 66,9% degli occupati dipendenti e al 61,7% del monte retributivo osservato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata