Istat: Quota Italia trasporto aereo Ue calata al 9,2% nel 2013

Roma, 26 nov. (LaPresse) - L'Italia, con una quota del trasporto europeo pari nel 2013 al 9,2% (9,5% l'anno precedente), si colloca al quinto posto nell'Ue per numero di passeggeri trasportati, dopo Regno Unito (16,7%), Germania (14,4%), Spagna (12,6%) e Francia (11%). Lo rileva l'Istat. L'aumento delle merci e posta trasportate, pari all'1,5%, è la sintesi di un aumento dei trasporti internazionali (+4,4%) e di una consistente diminuzione di quelli nazionali (-20,3%). I movimenti di merci per area geografica registrano un incremento dagli Altri paesi europei (+31,2%), dal Nord-America (+11,2%), Sud-America (+8,3%), Ue (+4,2%) e Australia e Oceania (+14,7%); risultano, invece, in diminuzione quelli da e verso Africa (-25,7%) e Centro-America (-5,5%).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata