Istat: Profitti società +0,3%, ma su base annua -1,2%

Roma, 13 gen. (LaPresse) - Andamento incerto per gli utili d'impresa in Italia: nel terzo trimestre del 2011 la quota di profitto delle società non finanziarie è stata pari al 41,3%, in aumento di 0,3 punti percentuali rispetto al trimestre precedente, ma in diminuzione di 1,2 punti percentuali rispetto al corrispondente periodo del 2010. Lo rileva l'Istat, sottolineando che il tasso di investimento delle società non finanziarie è stato pari al 22,8%, in diminuzione di 0,2 punti percentuali rispetto al trimestre precedente e invariato rispetto al terzo trimestre del 2010.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata