Istat: Nel 2019 propensione risparmio famiglie sale all'8,2%

Milano, 8 apr. (LaPresse) - Nel 2019 la propensione al risparmio delle famiglie sale all'8,2% e il loro potere d'acquisto aumenta dello 0,6%, confermando tuttavia la tendenza al rallentamento della crescita già presente negli anni precedenti. Lo riferisce l'Istat in una nota. Nelle società non finanziarie, prosegue l'istituto di statistica, il valore aggiunto cresce dell'1,4% (+2,2% l'anno precedente) e il tasso di profitto subisce una ulteriore frenata, attestandosi al 41,6%. Il tasso di investimento scende lievemente al 21,6% (21,7% nel 2018). Il valore aggiunto cresce dell'1,2% per le piccole imprese, definite 'famiglie produttrici', dello o,3% per le società finanziarie (-1,5% nel 2018).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata