Istat conferma: In II trimestre Pil -2,6% annuo, -0,8% su trimestre

Roma, 9 ott. (LaPresse) - Nel secondo trimestre del 2012 il Pil è diminuito dello 0,8%, in termini congiunturali e del 2,6% nei confronti del secondo trimestre del 2011. E' quanto rende noto l'Istat, spiegando che il dato conferma la stima diffusa il 10 settembre scorso. La variazione acquisita al secondo trimestre del 2012 per l'intero anno è stata rivista da -2,1% a -2,0%. Si tratta dalla variazione annuale del Pil che si otterrebbe se si registrasse crescita zero nel resto dell'anno (ma anche gli ultimi due trimestri secondo le previsioni registreranno un segno meno, appesantendo quindi il dato di fine anno).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata