Istat: Commercio globale penalizzato da evoluzione asincrona Covid

Milano, 6 ago. (LaPresse) - "Nelle ultime settimane lo scenario internazionale è stato caratterizzato da una certa asincronia dell'evoluzione della pandemia tra paesi che ha penalizzato ulteriormente gli scambi internazionali e i processi produttivi organizzati attraverso le catene globali del valore". E' quanto afferma Istat nella nota mensile sull'andamento dell'economia italiana di luglio. "Negli Stati Uniti, in Sud America e in India - ricorda Istat - i contagi hanno continuato a diffondersi molto velocemente mentre in Europa e in Cina si è osservata una ripresa circoscritta, al momento, solo ad alcuni focolai. Nel complesso, l'attuale evoluzione dei contagi sta determinando un aumento dell'incertezza sulla dinamica del recupero dell'economia mondiale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata