Istat: Ai minimi fiducia personale dei consumatori a dicembre

Roma, 21 dic. (LaPresse) - La fiducia dei consumatori a dicembre scende ai minimi storici per quanto riguarda la situazione personale, da 90,9 a 90,7. Lo rileva l'Istat. L'indicatore incorpora giudizi e attese sulla situazione economica della famiglia, opportunità attuale e possibilità future del risparmio, opportunità all'acquisto di beni durevoli e bilancio finanziario della famiglia. A dicembre, invece, l'indice del clima di fiducia dei consumatori aumenta nel complesso da 84,9 a 85,7, per effetto della componente riferita al clima economico generale che sale in misura significativa (l'indice passa da 69,7 a 72,9).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata